Why Marche n.53

2,00

Proiettati verso una nuova normalità con una diversa percezione del tempo continua la costante ricerca di luoghi, persone, personaggi e simboli di questa regione che non ha mai perso il coraggio di sperare. Turismo lento e all’aria aperta, ma anche cultura per ripartire nel 2021. Figure nuove come Ado Brandimarte giovane scultore e personaggi di un tempo come Alberico Gentili uno dei padri della giurisprudenza, e ancora un mago a corte, una nidificazione straordinaria delle aquile nei Sibillini, l’iniziativa Natali Illustri a Jesi, un Cristo che da Cingoli sembra prendersi cura delle Marche, due risate con Adalgisa, a spasso tra cinque caratteristici rifugi ecco l’essenza di questo ultimo numero targato 2020 all’interno del quale si unisce anche un Augurio speciale che vi emozionerà.

25 disponibili

COD: 052-1 Categoria: Tag: , , ,

Descrizione

Rivista bimestrale da sempre in prima linea nel raccontare, promuovere e creare valore al territorio marchigiano in tutte le sue sfumature: persone, personaggi e le loro storie, aziende e istituzioni, usi e costumi, paesaggi, saper fare, arte, tradizioni e folclore, curiosità e segreti, enogastronomia, ruralità e biodiversità, contesto socio-culturale ed economico.
I suoi contenuti sono scritti con passione da giovani giornalisti professionisti e pubblicisti, storici, professori o semplicemente amanti dello scrivere.