Il bicchiere è colmo!

12 dicembre 2014 | Commenta Comunicati

Vino ed olio marchigiano in vetrina alla presentazione e premiazione delle eccellenze marchigiane raccolte nel volume, ideato dall’Associazione Italiana Sommelier Marche, “Le Marche nel bicchiere 2015”.
Nella splendida cornice del teatro di Urbino hanno sfilato tutti i vini che hanno ottenuto il riconoscimento e che rappresentano la realtà della produzione vitivinicola regionale.
“Abbiamo voluto inserire la presentazione di questa guida all’interno del contesto di Urvinum – dichiara Gianluca Carrabs Amministratore Unico dell’ASSAM – rassegna dedicata ai vini d’autore, per creare un’immagine forte ed univoca che mettesse insieme da un lato le eccellenze culturali delle Marche e dall’altro le eccellenze agroalimentari”. Il volume, giunto alla 7′ edizione, “contiene la grande novità anche un importante focus sugli oli monovarietali, altra eccellenza e di questo siamo grati e orgogliosi” – ha aggiunto Maura Malaspina, Assessore all’Agricoltura della Regione Marche. Dopo i saluti del sindaco di Urbino Maurizio Gambini, l’Ais marche, attraverso il proprio presidente Domenico Balducci ha sottolineato che il volume realizzato ed in vendita al pubblico dal prossimo gennaio nei quattro Ipercoop delle Marche, è una “guida assolutamente completa”.
La pubblicazione è edita da Gabbiano Editore e realizzata grazie all’impegno di ASSAM, Agenzia per i Servizi nel Settore Agroalimentare delle Marche, della Regione Marche, del Comune di Urbino, con l’importante compartecipazione dell’Istituto Marchigiano Tutela Vini e il Consorzio Vini Piceni. Nel corso della serata sono state premiate oltre 70 etichette, suddivise in due macro categorie: la prima relativa alla qualità del prodotto, la seconda connessa al rapporto qualità/prezzo dell’etichetta presa in esame. Particolare riconoscimento per 4 prodotti che hanno ottenuto entrambi i premi realizzati dalle cantine Marotti Campi, Piersanti, Spinelli, San Filippo.
Tra gli ospiti presenti all’evento anche l’ex Ministro On. Alfonso Pecoraro Scanio che ha fatto i complimenti per aver saputo censire più di 200 produttori tra vino ed olio e selezionato 450 etichette di vini marchigiani, e che ha sottolineato che le Marche sono “vera eccellenza tra le tante eccellenze italiane nel vino, che mette le istituzioni di fronte all’impegno ed all’opportunità di sfruttare al meglio l’offerta nell’interesse della promozione di un intero territorio già ben promosso come sono le Marche.” “Il vino è cultura – ha concluso l’editore Gabriele Costantini per Gabbiano – ed oggi abbiamo presentato con orgoglio un volume frutto della collaborazione di tanti e della passione di tantissimi.” Dal prossimo gennaio sarà disponibile anche la app per smartphone e tablet realizzata da Theta.
La festa poi è continuata con la degustazione presso il ristorante “Urbino dei Laghi” con più di 200 presenti”.

 

Tags: , , , , , , , ,