L’invisibile…alla Nottenera 2014

22 agosto 2014 | Commenta Girotondo Segnalibro

Arti, musica, scienze, creatività dal tramonto all’alba: il 23 agosto torna la “Nottenera” a Serra de’ Conti con oltre 30 eventi dedicati al tema dell’INVISIBILE e ai linguaggi creativi contemporanei.

Oltre 30 eventi site-specific, spettacoli, concerti, installazioni, videomapping osservazioni della volta celeste, cinema d’animazione, workshop, performance, creatività, scienza e sapori, con artisti internazionali e giovani talenti del territorio, prime assolute ed esclusive regionali, pensati per diverse fasce d’età e differenti interessi.

Un tema unico, L’INVISIBILE, declinato per una notte intera, dal tramonto all’alba, da artisti internazionali e giovani talenti tra le vie del centro storico e le colline del borgo medievale di Serra de’ Conti (AN), che per una notte spegne le luci ed accende inediti percorsi all’insegna della creatività e dell’arte, con particolare attenzione alla ricerca.

Torna sabato 23 agosto 2014 dalle ore 19 l’ottava edizione di “Nottenera”, il festival che mette in relazione i linguaggi creativi contemporanei e l’arte con le realtà e le comunità del territorio, spegnendo per una notte l’illuminazione pubblica. Un evento estivo in forte espansione a livello nazionale, che raccoglie ad ogni edizione circa 5.000 presenze stabili di pubblico e che in sette anni ha proposto 724 artisti, 283 performer in residenza, 284 spettacoli, 27 laboratori ed uno staff di circa 615 volontari.

Firmato nella direzione artistica da Sabrina Maggiori e organizzato dal Comune di Serra de’ Conti e dall’associazione “Nottenera”, il Festival-vetrina invita pubblico ed artisti ad esplorare il tema chiave di quest’anno, l’Invisibile, una forma di energia umana, singola o sociale, capace di imporre cambiamenti. Una dimensione che ricorre alla creatività, alla condivisione, alla sostenibilità e alla fiducia per manifestarsi. Quattro le aree tematiche proposte: Arti sceniche (7 le proposte con Quotidiana.com, Soralino, PaneDentiTeatro-Il Laborincolo- Simone Guerro, Leviedelfool, Helen Cerina, Marta e diego dalla via, Enrico Marconi e Aron Carlocchia), Musica e Cinema (7 proposte con Bragetti-Durando-Laneri, Andrea Martignoni, Jonathan Nossiter, Le Canaglie, Jolly Roger 4et, Roberta Carrieri, BeMyDelay), Arti Visive (10 proposte con Simona Bramati e Michele Mariano, Frediano Brandetti, Luca Poncetta, La Muuf, Giorgio Bartocci e dj Fuco, Andrea Silicati, Mirco Rinaldi, Simone Alessandrini, Boote, Laura Paoletti), ed infine Scienza e Laboratori (con 6 proposte del Museo del Balì, Marco Silvi, FATTELO!, 1 + 1 = 7 & LE TIPETAPPE, Ass.La Strada di Achille, Museo delle arti Monastiche).

Importanti presenze della drammaturgia contemporanea distinguono l’area delle arti sceniche, con la prima regionale di “L’anarchico non è fotogenico” dei Quotidiana.com (primo capitolo della Trilogia “Tutto è bene quel che finisce” dedicata dalla compagnia riminese alla “buona morte”) e la prima regionale di “Luna Park. Do you want a cracker?” ultimo capitolo della “Trilogia dell’essere” della compagnia Leviedelfool, (dopo “Requiem For Pinocchio” e “Macaron R-Esistenza. Tra le varie proposte, da non perdere lo spettacolo vincitore dei Premi Hystrio 2014 e scenario 2013 “Mio figlio era come un padre per me” di Marta e Diego Dalla Via.

Evento clou di Nottenera 2014, è la visione in Piazza IV novembre (ore 22,30) del documentario “Resistenza Naturale” di Jonathan Nossiter (Italia 2014 – Lucky Red Distribuzione), presentato alla 64° Berlinale 2014: dieci anni dopo “Mondovino”, il regista brasiliano-americano torna a raccontare la bevanda alcolica più antica del mondo, attraverso quattro storie raccolte dalle Marche alla Toscana, dall’Emilia Romagna al Piemonte. Saranno presenti all’evento i protagonisti Corrado Dottori e Valeria Bochi , i due vignaioli di Cupramontana ed esponenti del Consorzio Terroir Marche che hanno deciso di ribellarsi alle regole di un ordine economico e politico che non salvaguarda la biodiversità e la tipicità ma, anzi, appiattisce e omologa la produzione agro alimentare. L’appuntamento è preceduto dall’ideale passaggio di testimone tra due residenze nomadi d’artista.

Tra gli eventi artistici della NotteNera 2014, figura l’intervento site-specific intitolato “Fisionomie Nascoste // Il mito della caverna”, di Giorgio Bartocci e dj Fuco, un’esposizione di arte contemporanea post-graffiti arricchita da un sound design di elettronica-ambient e allestita in un evocativo spazio espositivo (quasi ‘sotterraneo’ e ‘segreto’, a mo’ di cripta) che sposa al 100% il concept dell’art-show;  le fisionomie nascoste dell’artista urbano (figure sfuggenti, ibride, mutevoli – sintesi ‘di facciata’ della complessità del reale) si celano tra luci e ombre del mito della caverna. Presenza emblematica e simbolica di Nottenera 2014 saranno le panchine, luoghi dell’invisibile, vale a dire colpiti da iettatura sociale, truccate da “salotto”, camera da letto, “salle à manger” dal collettivo artistico “La Muuf” in installazioni site-specific. Da segnalare, tra gli altri, la presenza dell’artista Frediano Brandetti con due opere di rara delicatezza; la prima, “Timidi Lavori”, è una performance per una sola persona, un intimo incontro con l’artista attraverso i suoi oggetti d’arte; la seconda, “Trapasso”, è un’installazione invisibile, da cercare per le colline serrane per arrivare ad uno spazio di meditazione e silenzio che è un luogo dell’anima.

Non mancheranno i percorsi dedicati al gusto e all’enogastronomia, nella città famosa per la cicerchia e i presidi della  biodiversità agroalimentare nelle Marche: tutti da scoprire sono i punti di ristoro ed una golosa “Cena nera, il gusto dell’invisibile ” dedicata agli amanti della cucina vegana.

Per “Nottenera 2014”è attivo un servizio Bus Navetta gratuito dalle ore19 a chiusura con partenza da Via Oreste Merli (zona artigianale di Serra de’ Conti).

Ingresso Unico: 5 €

Ingresso Gratuito fino a 12 anni compiuti 

In caso di pioggia, sarà assicurata una programmazione ridotta utilizzando spazi al coperto. Aggiornamenti in tempo reale sulla pagina facebook Nottenera

Per informazioni:

www.nottenera.it

info@nottenera.it – Tel. 342.9579227 – 389.6577822

Tags: , , , , , ,