Attraverso le pagine

23 aprile 2014 | Commenta Pensando Segnalibro

Quante cose puoi scoprire attraverso le pagine di un libro? Puoi conoscere il passato o condividere l’immaginazione di un futuro più o meno reale, costruire mondi che non potevi neanche immaginare, appassionarti a storie, momenti, racconti. La lettura è come un viaggio dove le parole di chi scrive e la tua immaginazione creano contorni differenti per ognuno: è un oggetto magico un libro, perchè entra in empatia con l’anima di chi lo legge e regala sfumature diverse alla stessa storia.
E anche le librerie sono posti un po’ strani per chi le ama: si entra e non si sa mai quando si esce e neppure con cosa, in mano o nella busta. A volte si va per comprare quel preciso libro e si esce con tutt’altro…anche questo fa parte del fascino!
Purtroppo però, leggere sembra essere diventato un passatempo per pochi eletti: siamo troppo di fretta, non abbiamo tempo di fermarci a girare le pagine, cartacee o virtuali che siano.
Oggi, almeno oggi, proviamoci però! Perchè? Perchè il 23 aprile si celebra la Giornata Mondiale del Libro!
In questo giorno si ricordano anche grandissimi della letteratura mondiale, scomparsi proprio il 23 aprile, seppure in anni diversi: Miguel de Cervantes (1547-1616), William Shakespeare (1564-1616) e El Inca Garcilaso de la Vega .
Quest’anno L’UNESCO come Capitale mondiale del libro 2014 ha scelto la città di Port Harcourt, in Nigeria, per gli sforzi che sta portando avanti sia per quel che riguarda la promozione della lettura che, ancora prima, per l’alfabetizzazione.
E tu, che libro ti stai leggendo?

Tags: , , , , , ,