Notte da paura

13 settembre 2012 | Commenta Girotondo Segnalibro

Tutto quello che riguarda l’occulto e le sue manifestazioni più o meno credibili, ci incuriosisce. E’ inutile dire di no. Basta guardare come Halloween, una festa tipicamente americana, abbia negli ultimi anni stimolato sempre di più la fantasia di grandi e piccini fino praticamente a sostituire quasi il nostro tradizionale carnevale.
Tutte le leggende, le storie, i racconti che si costruiscono attorno alla magia, ai maghi e alle streghe non possono fare a meno di far parte della nostra fantasia. Ed è sempre divertente quando da un piano puramente astratto si calano nella realtà, producendo appuntamenti particolari, che uniscono la creazione di una atmosfera di paura alla ilarità tipica del gioco.
E così, una piccola anticipazione delle molte feste che anche nel territorio marchigiano proliferano all’avvicinarsi di Halloween, ce l’abbiamo sabato a Polverigi.
Un piccolo centro che forse non tutti conoscono, in provincia di Ancona, reso ormai famoso dalla sua acclamata Notte delle Streghe.
Sabato 15 settembre quindi ancora una volta al calar delle tenebre torneranno ad illuminarsi le zucche,. messaggere di antiche paure.
Nel buio della Notte le streghe ci si troverà a percorrere i vicoli del paese avvolti nel mistero tra un’immaginaria paura, riti magici e incantesimi.
Così gli inventori della festa la presentano: “quando al tramonto gli spiriti sussurrano e le tenebre si risvegliano, tra magia ed illusione Polverigi diventa la terra delle streghe, dove una cosa e’ certa, nulla e’ certo…tutto e’ possibile in questa notte di fatture, misteri e maledizioni!”.
Spettacoli di giocoleria, danza aerea con il tessuto, acrobatica, orientale, verticale, saltimbanchi, artisti di strada, “truccahorror”, caricature, cartomanti, lettura delle rune ,battesimo delle fate con Strega Pam. E ancora laboratori creativi e la magia delle erbe officinali, aromatiche, spontanee, leggende e tradizioni, usi in cucina e nella storia.
Un appuntamento davvero da non perdere!

 

 

Tags: , , , , ,