I giorni della Quintana

4 agosto 2012 | Commenta Girotondo Segnalibro

Piazza del Popolo, Piazza Arringo, Ascoli Piceno. Tante bellezze quelle che racchiudono le piazze e tutta la città di Ascoli, con un centro storico davvero da vedere, da respirare, da ammirare.
Ogni occasione sarebbe quella giusta per andare a scoprire questo scrigno marchigiano, ma una delle migliori di sicuro in modo da unire alle bellezze della storia e dell’architettura, quella di una delle manifestazioni di certo più conosciute tra le rievocazioni storiche marchigiane, quella che di anno in anno attira visitatori da tutte le Marche e non solo.
La Quintana di Ascoli, un marchio riconosciuto praticamente ormai, se lo pronunci, dici anche Ascoli Piceno.
La Quintana moderna affonda le proprie radici nella festa dedicata al Patrono Sant’Emidio. Una fedele ricostruzione di come il popolo ascolano vivesse quel 5 agosto, proviene dagli statuti del 1377. Il primo appuntamento era costituito dalla Giostra dell’anello, sfida riservata ai cavalieri professionisti che dovevano scagliare una lancia in corsa dentro un anello d’argento appeso ad una fune; al vincitore veniva fatto dono dell’anello stesso. Dopo una corsa a piedi, a fare da intermezzo, si tornava all’esibizione con i cavalli: il vero e proprio Palio che si disputava lungo un percorso cittadino che, per secoli, fino ai primi anni del 1900, è rimasto pressoché immutato con partenza da Porta Romana ed arrivo in piazza Arringo.  Al calar del sole scoccava finalmente l’ora della Quintana.La tenzone era riservata ai nobili che seguivano un canovaccio consolidato: prima la vestizione, poi il corteo e  infine la Giostra a cavallo. La gara consisteva nel colpire con la lancia il centro di uno scudo tenuto da un guerriero di legno, evitando di essere centrati dal colpo di bastone che il fantoccio recava nell’altra mano.
La rievocazione storica nasce invece nel 1955 e da quell’anno regala momenti davvero unici agli ascolani ed ai turisti: un viaggio nel tempo medievale, nelle sue usanze, negli abiti meravigliosi di nobili e cortigiani che rivivono nel corteo storico, nelle gesta dei cavalieri che si sfidano durante la Giostra.
Ecco il programma ufficiale .

Tags: , , , , , , ,