Tutti i numeri della fotografia

25 maggio 2012 | Commenta Girotondo Segnalibro

Sarà un fine settimana ricco di appuntamenti quello che sta per arrivare a Pesaro. Oltre infatti alla seconda edizione del Festival della Felicità, che come ricordiamo porterà nelle nostra regione grandi artisti e personaggi tra cui il mattatore del Senso della Vita Paolo Bonolis, c’è un’altra occasione che appassionati del genere e amanti dell’arte in quanto tale non potranno perdere.
Sabato 26 e Domenica 27 infatti si terrà la quinta edizione del Pesaro Photo Festival. I numeri ci raccontano di una manifestazione di assoluto rilievo, che coinvolgerà appieno il centro storico del capoluogo di provincia. Nella due giorni in foto infatti, si potranno visitare ben 9 mostre, dislocate in 12 location differenti – ma comunque tutte collocate all’interno del centro storico -, più di dieci corsi ai quali sarà possibile partecipare, come pure a workshop e seminari.
L’iniziativa – organizzata dalla CNA di Pesaro e Urbino e CNA Comunicazione con il sostegno di Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro, Regione Marche, Camera di Commercio di Pesaro e Urbino, Banca Marche ed il patrocinio del Comune di Pesaro – è pensata per attirare l’attenzione in primo luogo dei professionisti: dalle imprese di comunicazione, di sviluppo e di stampa alle agenzie grafiche e a fotografi di fama nazionale, ma non mancherà di certo di attirare gli amanti del mondo non solo della fotografia, ma dell’immagine in senso lato.
A guidare seminari e workshop sabato e domenica saranno alcuni tra i nomi più importanti del panorama della fotografia nazionale tra cui Roberto Tomesani, Lorenzo Colloreta, Paolo Baccolo, Luca Pianigiani e Giovanni Antico ed il maestro Massimo Lovati che terrà originali workshop rivolti alle famiglie.
Ad essere protagonista non sarà soltanto l’arte della fotografia e con lei i suoi maggiori interpreti, ma anche il centro storico pesarese che vivrà intensamente questa manifestazione e che si farà vivere dai partecipanti. In modo particolare, ad essere teatro delle varie attività e mostre saranno: Palazzo Gradari (sede operativa del festival), i tre saloni al primo piano e i sotterranei oltre che il Chiostro, la Galleria comunale San Domenico, la Chiesa della Maddalena, lo Scalone Vanvitelliano, il Caffè Letterario della Biblioteca San Giovanni, l’ex chiesa del Suffragio della Fondazione Pescheria Centro Arti Visive ed il Cinema Astra.
Maggiori informazioni sulle mostre e su tutto quanto accadrà in questi due giorni, potrete trovarle all’interno del portale www.pesarophotofestival.com .

Tags: , , , , , ,