Ways of Peace

E’ questo il nome di un movimento o forse sarebbe meglio dire un progetto, che nacque dall’esperienza e dall’incontro di 49 ragazzi emiliani e marchigiani che nel 2010 decisero di partire alla volta della Terra Santa, non solo per questioni religiose, ma per conoscere, per vedere, per crescere.
Dall’incontro con la cultura e con le comunità locali, quella palestinese e quella israeliana, prese vita la voglia di fare qualcosa, seppur di piccolo, per cercare di supportare il processo di pace che a ben vedere non interessa solo queste due comunità in lotta praticamente da sempre, ma tante aree e tanti territori del mondo. E questa voglia si trasformò appunto in Ways of Peace.
Il primo atto di questo “trattato di amicizia” stipulato in maniera pura tra ragazzi dell’oriente e dell’ occidente, si è consumato nell’estate del 2011 quando l’ospitalità mediorientale fu ricambiata a Bologna, dove vennero accolti sette ragazzi palestinesi e arabi, provenienti dai territori di Gerusalemme e Betlemme.
Quest’anno tocca alle Marche tenere vivo l’incontro e il progetto nato in Palestina, come un impegno reciproco alla costruzione di ponti, e ad una realizzazione concreta di progetti basati sull’ideale della fraternità e della convivenza fra i popoli.
Domani infatti la giunta Comunale di Loreto incontrerà, alle ore 17:00 nella Sala Consigliare, la Delegazione proveniente dalla Terra Santa, composta da altri quattro giovani, accompagnati dai Ragazzi per l’Unità delle Marche e dai Rappresentanti Mondiali del Movimento.
Questo è solo un piccolo esempio del buono che c’è ancora, di come i piccoli gesti probabilmente non riusciranno mai a cambiare il mondo ma di come allo stesso tempo il solo parlarne riaccenda le speranze di un futuro migliore.
Sempre in tema di fratellanza e pace, un’altra iniziativa sempre in questo fine settimana attraverserà le Marche. Ad Ascoli e Ancona farà infatti tappa la staffetta Mondiale Run4unity 2012, manifestazione a carattere mondiale che prenderà avvio dalle Isole Fiji, nel Pacifico, alle ore 15.00 locali  per poi, allo scoccare delle ore 16.00, passare il testimone al successivo fuso orario, in varie località delle diverse latitudini.

Tags: , , , , , , , , ,