Digital Divide esiste un rimedio?

4 aprile 2012 | Commenta Pensando Segnalibro


Esatto perché in realtà noi non sappiamo realmente cosa vuol dire navigare con una linea ad alta velocità o addirittura in fibra ottica! Quando vi viene venduta ADSL fino a 20 mb è difficile che siano poi realmente 20 i mb di navigazione. Nelle Marche capita spesso di avere utenti che si trovano solo a poche decine di metri da centraline in fibra ottica o a 20mb che peró non riescono a navigare a più di 2000 kbytes. Nel  2010  la Regione aveva messo tra  le priorità quella di rendere le Marche accessibili al 100% alla linea ad alta velocità abbattendo il problema del Digital Divide. Ora nel 2012 la situazione non è di molto migliorata: oltre alle zone in periferia, risentono della scarsità di banda anche le zone rurali. I necessari ampliamenti di grande portata non ci sono stati, ma le compagnie telefoniche continuano a proporre un servizio che poi non sono in grado di offrire indistinatmente in tutto il territorio. Ma a volte omettono questo particolare o non lo palesano abbastanza. E allora aumentano a dismisura le connessioni, fino a creare la congestione della rete e a causare limiti di banda. Risultato? A volte non si raggiunge megabyte al secondo di navigazione.
Anche tu sei “vittima” della congestione delle reti? Oppure sei tra quei “fortunati” che abitano dall’altra parte della via della centralina ADSL e per motivi ancora ignoti per pochi metri, non hai la libertà di navigare? O sei tra quei professioniti che lavorano con il web, con i social, con le nuove tecnologie e vedono limitato la propria professionalità da un limite logistico? Non disperare!
Puoi comprare l’ADSL all’estero! Abbastanza veloce da arrivare fino allo Spazio!
Forse non in tanti hanno sentito parlare di ADSL via satellite. Fino a poco tempo fa era un discorso veramente per pochi sia a livello economico che per tipologia di connessione, problemi con la linea analogica, costi improponibili e soprattutto efficienza del servizio molto scarsa; ma da quando sul globo orbita il nuovissimo satellite KA-SAT interamente dedicato alle connessioni adsl ad alta velocità questa barriera e’ stata completamente abbattuta!
Noi abbiamo testato Skydsl2+ by SKYDSL.EU e il Servizio TOOWAY2 by OpenSky. I due servizi sono identici, le uniche due differenze sono che Skyd non e’ italiana e che il servizio di Tooway italiano applica la politica dal FAP: una serie di limiti di banda pari a quelli che si ritrovano nelle connessioni mobili, superati tot GB scaricati la velocità di connessiome cade.
Entrambi sono servizi che non si allineano ai costi dei normali operatori telefonici, ma non sono neanche stratosferici. Ad esempio per una connessione SKYDSL2+ da 10mb in download e 2mb in upload, download illimitato quindi senza politiche di limitazioni e altri servizi associati, kit di istallazione, parabola, trim e modem, potrete essere in rete al costo di 49,00 euro al mese e per tre mesi a partire dal secondo avrete le tre rate del kit satellitare di 60,00 euro. Il tutto senza vincoli contrattuali, banda sempre garantita e nessun problema di ricezione e congestione reti.
Tuttavia possiamo anche individuare un lato negativo del servizio: la latenza di entrata pari a circa 700ms, giustificati dalla distanza del satellite di circa 36000km dalla vostra parabola. Il servizio è ottimo: voip, comunicazioni in streaming, servizi Skype, download ad alta velocità e tutti i servizi di una standard ADSL.
Beh…provare per credere!

Tags: , , , , , , ,

  • simone

    Ciao non sono d’accordo riguardo in quanto si dice su skydsl….infatti dopo un po di tempo ti limitano la banda….fino a quasi non navigare più…

    • Chris Redfield

      ciao Simone scusaci il ritardo nella risposta, purtroppo non conosciamo così a fondo le politiche aziendali di una multinazionale come Skydsl2+ purtroppo possiamo solo dirti che hai ragione abbiamo riscontrato in parecchi lettori lo stesso problema, potrebbe essere stata una scelta aziendale dato il volume di clienti degli ultimi mesi, con certezza possiamo dirti che questi sono applicati solo a contratti privati purtroppo, e comunque sono oltre i 30/40gb mensili che non sono comunque pochi ma non è giustificabile il loro comportamento.