CBI Europe: vocazione innovativa

7 dicembre 2011 | Commenta Impresa

Ricerca ed innovazione. Due passioni che fanno di CBI l’azienda in grado di plasmarsi sulle esigenze di clienti di tutto il mondo
Niente di duraturo si costruisce senza tre ingredienti fondamentali: passione per il proprio lavoro, ricerca di sistemi sempre nuovi che sappiano cavalcare le richieste del mercato, capacità di leggere le esigenze della clientela e plasmarsi su di esse.
Basta scambiare due rapide parole con Alice Catena, Responsabile Marketing e Comunicazione, per capire che CBI Europe possiede in dose massiccia queste caratteristiche.
Un approccio grintoso e aperto alle nuove tendenze che ha permesso alla CBI di crescere, di conquistare fette di mercato sempre maggiori. 70 sono i Paesi del mondo con i quali la CBI Europe ha rapporti di fornitura: Nord Africa, Cipro, Malta, Russia, Estonia Lettonia, Lituania, Spagna, Nuova Zelanda, Australia, Giordania, Siria sono solo alcuni esempi.

Una logica sempre più internazionalizzata quella dell’azienda di Osimo, che non manca però di realizzare lavori di ottimo spessore anche in Italia e nel territorio marchigiano, nell’applicazione di una logica di servizio integrata in grado di offrire a ciascuno la propria risposta.
La capacità della CBI Europe di venire incontro alle esigenze dei propri clienti è uno dei suoi plus maggiori, riconosciuti a livello mondiale e territoriale tanto da far scegliere CBI come referente da molte realtà importanti. Un esempio ne è la fornitura delle finiture interne nel del quartier generale dell’Elica di Fabriano, dove si è realizzato un perfetto equilibrio tra le esigenze operative e quelle di un’armonia che renda l’ambiente di lavoro di estrema qualità.
Sembra allora chiaro che quando un’altra grande realtà come la Energy Resources, orientata al mercato del green, vuole realizzare una nuova sede che sia in linea con la propria mission, che sia una fotografia in grado di esprimere a livello “materiale” le linee istituzionali e progettuali dell’azienda…non può che rivolgersi alla CBI Europe!
Una collaborazione questa tra due realtà brillanti del mondo imprenditoriale marchigiano, resa possibile dalla capacità della CBI di supportare la scelta ecosostenibile della Energy Resources con prodotti totalmente rivolti al mercato green: l’espressione di un concetto green a 360°.
Ma, partiamo dal principio: quali erano le esigenze della Energy Resources? A spiegarcelo, Raul Sciurpa, Art Director di Energy: “La necessità per l’allestimento della nostra sala conferenze era quello di abbattere in maniera sostanziale tutti i riverberi provocati principalmente dalla natura stessa del soffitto in cartongesso e soprattutto delle superfici vetrate verticali presenti su tre dei quattro lati della sala la cui capacità è di circa 100 posti a sedere. L’intervento si è quindi concentrato nella realizzazione di un rivestimento fonoassorbente sulla parete di fondo, alle spalle del tavolo dei relatori, e nella realizzazione di una struttura sospesa ad onda pendinata al soffitto. La particolare forma della parete di fondo, realizzata in cartongesso e con una sezione centrale diritta e due quinte laterali inclinate di circa 30° ha contributo, una volta installati i pannelli, all’abbattimento totale del riverbero per tutti quei suoni provenienti direttamente od indirettamente dal fondo della sala. La struttura sospesa è invece costituita da 5 elementi lunghi 9 metri. In questo caso i pannelli fonoassorbenti sono stati installati su una struttura metallica calandrata che ne ha deciso la curvatura, la lunghezza ed il posizionamento all’interno della sala. I moduli così assemblati e sfalsati creano un gioco di vuoti e pieni che l’illuminazione diffusa, alloggiata al di sopra dei pannelli stessi e rivolta verso il soffitto, tende a valorizzare al massimo.”
Richieste che pienamente si sposano con la filosofia green dell’azienda. Così come le risposte che la CBI Europe ha saputo dare, partendo dall’utilizzo del più nobile dei materiali: il legno. E quando si vuole un’acustica perfetta che si sposi a un’idea di armonia e di calore, non si può prescindere dalla linea Wood Ceilings & Wall Panels della CBI Europe: un sistema di controsoffitti e rivestimenti in legno pensati proprio per chi immagina l’ambiente di lavoro come qualcosa di accogliente ed avvolgente, caratterizzato da elevate prestazioni tecniche ed acustiche, con un occhio di riguardo sempre allo stile, all’eleganza e all’uso di materiali che rispettino l’ambiente. Pannelli e doghe sono infatti realizzati con materiali selezionati e di elevato livello qualitativo. Non è un caso che la CBI Europe sia in grado di esibire la certificazione LEED.  L’azienda aderisce a un protocollo di certificazione promosso dal Green Building Council Italia, il quale attribuisce un punteggio al prodotto in base alla % di materiale riciclato inserito all’interno dello stesso. Seguendo questa filosofia, si imposta il risparmio energetico come necessità prioritaria fin dall’inizio, facendo sì che il progettista incaricato della realizzazione di una struttura scelga i prodotti in funzione dei punteggi attribuiti. A seconda dei punti ottenuti, lo stabile avrà diritto a una certificazione LEED garantendo e garantendosi una serie di sovvenzionamenti europei e garanzie in tema di risparmio energetico.

CBI EUROPE, UN PARTNER AFFIDABILE E QUALIFICATO
Passione per la ricerca e l’innovazione, dedizione assoluta alla qualità totale, profonda conoscenza del mercato, una gamma di prodotti sempre in crescita, referenze importanti in tutti i paesi del mondo, puntualità e precisione nelle consegne. Questa è CBI Europe, un’azienda moderna, efficiente ed organizzata, specializzata nella produzione e commercializzazione di sistemi innovativi e tecnologici per l’allestimento e le finiture d’interni. Favorita dall’ubicazione nelle Marche, al centro dell’Italia e nel cuore del Mediterraneo, con un insediamento produttivo centralizzato che può contare su 21.500 mq coperti e 50.100 scoperti, CBI Europe è il partner ideale per i paesi di Middle East, Africa, Europa centrale e dell’est. Il ciclo produttivo si svolge completamente all’interno, dall’idea alla realizzazione del prodotto finito con l’impiego di soluzioni tecnologiche innovative ed all’avanguardia, ed un rigoroso controllo qualità, in linea con le normative vigenti, per offrire al mercato prodotti caratterizzati da un giusto rapporto qualità/prezzo ed un ottimo livello di servizio pre e post vendita.
Uno staff di tecnici preparati ed efficienti offre la propria assistenza per agevolare l’accesso ai prodotti, ai servizi e alle prestazioni in fase di progettazione o di elaborazione di budget di costo o di investimento.

di Eleonora Baldi

 

Tags: , , , ,